Inaugurato a Riva di Pinerolo il Punto Acqua SMAT situato in via alla Stazione. Il nuovo chiosco si aggiunge a quello installato a Pinerolo in Piazza Terzo Alpini, attivo dal 2011 e che in questi anni ha erogato ben 4,995 milioni litri di acqua. Un servizio per la collettività che fa bene all’ambiente e permette un forte risparmio ai cittadini.

Il Punto Acqua SMAT di Riva di Pinerolo (Via alla stazione) va ad affiancare quello installato a Pinerolo in Piazza Terzo Alpini, in servizio dal 2011. Un ulteriore servizio a disposizione della collettività, che fa bene all’ambiente e consente un forte risparmio anche per i cittadini. Secondo i dati SMAT: “Il chiosco di Piazza Terzo Alpini ha registrato un quantitativo sempre crescente di attingimenti e, dalla sua attivazione, ha erogato 4,995 milioni litri di acqua, che rappresentano un risparmio di 3.300.000 bottiglie di plastica da un litro e ½, con un risparmio di oltre 620 milioni di euro”. A conferma dell’interesse dei cittadini nei confronti di questo servizio, va ricordato che la Città di Pinerolo lo scorso anno ha ottenuto il “Premio Punto Acqua SMAT 2019” nella sezione Comuni oltre i 10000 abitanti per aver erogato il maggior quantitativo di acqua sul territorio di riferimento SMAT.

Foto di Lino Gandolfo
I Punti Acqua SMAT
I punti acqua SMAT consentono l’approvvigionamento di acqua di rete, a “chilometro zero”, naturale, gasata a temperatura ambiente o refrigerata. Un Punto Acqua, con un normale attingimento di circa 4.000 litri di acqua al giorno, permette un risparmio di circa 1 milione di bottiglie di plastica all’anno. I Punti Acqua rientrano nel piano di azioni che SMAT rivolge alla sostenibilità ambientale ed alla tutela della salute della collettività. La qualità dell’acqua erogata è garantita dai controlli che i laboratori del Centro Ricerche SMAT effettuano quotidianamente presso i centri di produzione, di trattamento e sulle reti di distribuzione. L’acqua è garantita e ulteriormente igienizzata con impianti UV; per la fornitura gasata viene utilizzata anidride carbonica liquida per uso alimentare. La portata media erogabile di acqua refrigerata è di 180 litri all’ora. Dai chioschi è possibile prelevare gratuitamente l’acqua naturale e ad un costo simbolico quella gasata, 5 centesimi per un litro e mezzo.
 
Sistema di Pagamento
Dallo scorso anno SMAT ha predisposto un nuovo sistema di pagamento che agevola il cittadino nelle operazioni di acquisto dell’acqua gasata dai Punti Acqua SMAT. Su ciascun Punto Acqua SMAT è stato collocato un apposito lettore (POS) che consente il pagamento tramite carta bancaria/postale o prepagata: le carte accettate sono quelle dei circuiti Pagobancomat, VISA, Maestro, Mastercard (dotate di lettura “contact-less”). Registrando la propria carta bancaria/postale o prepagata è possibile attivare il proprio conto virtuale.
 
Per utilizzare la nuova modalità è necessario abilitare la propria carta di pagamento, tramite i POS installati sui Punti Acqua. Al primo utilizzo verrà richiesto di effettuare una ricarica di 5 euro, questa andrà a costituire un “borsellino virtuale” abbinato alla carta bancaria/postale utilizzata. Tutte le operazioni non hanno alcun costo aggiuntivo per il cittadino. La carta di pagamento può essere utilizzata presso qualunque Punto Acqua.