Lo scorso 29 ottobre nella Clinica dentale Cappellin di Pinerolo, il vescovo Derio Olivero ha presentato la lettera pastorale “Vuoi un caffè?” davanti a un buon numero di imprenditori e lavoratori. Per introdurre il tema della lettera, le relazioni, rispetto alla chiesa e al mondo del lavoro, monsignor Olivero è partito da una poesia di Emily Dickinson: «Ma c’è dell’altro? Oltre all’amore e alla morte? Allora dimmene il nome».  L’incontro è stato organizzato dall’Ufficio diocesano per la Pastorale Sociale e del Lavoro, il cui responsabile, Giancarlo Chiapello, ha introdotto l’intervento del vescovo.

Foto di Lino Gandolfo