Nel pomeriggio del 1° gennaio il vescovo Derio Olivero ha presieduto la celebrazione eucaristica nella Solennità di Maria Santissima Madre di Dio (Messa della Pace) nella Cattedrale di Pinerolo.

 

 

La Messa della Pace

Nella Cattedrale San Donato il vescovo Derio ha presieduto nel pomeriggio di oggi – 1° gennaio – la Messa della Pace, nella solennità di Maria Santissima Madre di Dio. Diversi sacerdoti hanno concelebrato la cerimonia, che ha visto l’animazione da parte del coro del Duomo e della Pastorale giovanile diocesana.

 

Il nome ricorda che siamo dei “chiamati”

Nella sua omelia, nonostante una forte raucedine, monsignor Olivero ha sottolineato l’importanza del nome che ognuno porta: «Ciascun nome ci identifica, ma è interessante che il nome ci precede perché noi lo scopriamo dopo, lo scopriamo quando veniamo chiamati e veniamo chiamati già da quando siamo piccoli e non capiamo niente, il nome lo scopriamo perché veniamo chiamati cioè noi nella nostra essenza siamo dei “chiamati”. Abbiamo scoperto noi stessi perché siamo stati chiamati e, dietro a tutto questo, c’è Dio che ci ha chiamati!»

 

Foto Lino Gandolfo