Nelle foto di Lino Gandolfo l’aspetto desolato di Pinerolo nella mattina del 12 marzo (quando sono rimasti chiusi bar, ristoranti, parrucchieri e altri servizi ritenuti non essenziali).

I vari DPCM emanati per contrastare la diffusione del contagio da coronavirus sembra diano i loro risultati, anche al lavoro di Carabinieri e Polizia Locale per controllare il rispetto dell’ordinanza da parte di tutti.