La Wash4Green Pinerolo ha perso 1-3 contro la Vero Volley Monza nella prima partita assoluta nella serie A1 femminile di pallavolo sabato 22 ottobre.

Un esordio difficile

Troppa Vero Volley Milano per la neo promossa Wash4Green Pinerolo. L’anticipo della prima giornata di campionato – il 22 ottobre -regala tre punti alla corazzata di Monza che supera Pinerolo 3-1. Due set a senso unico poi Zago e compagne riaprono i giochi nel terzo parziale: il cambio Zago-Carletti si rivela l’arma vincente e ai vantaggi la squadra non perde la concentrazione riaprendo la gara. Nel quarto le padrone di casa spingono sull’acceleratore e senza concedere nulla alle ospiti chiudono con un ottimo margine di vantaggio.

 

Le migliori in campo

Thompson con 22 punti è la top scorer del match, seguita da Davyskiba (18) e Rettke (14). Nella metà campo pinerolese Akrari e Grajber sono le migliori, entrambe con 10 punti.

 

La cronaca

1° set (22’)

Le padrone di casa prendono subito in mano il set, complici un paio di errori nella metà campo ospite (5-1). Il turno a servizio di Stysiak mette in difficoltà la ricezione pinerolese che fatica a costruire il gioco. Sul 10-2 Marchiaro chiama il secondo time out. Akrari in fast va a segno ma Davyskiba conquista subito il cambio palla poi al servizio piazza l’ace del 15-4. La Wash4Green rompe il ghiaccio e piazza il primo break del match con Trnkova in prima linea (17-7). Tiene il passo di Orro e compagne ma il divario è troppo ampio e senza difficoltà la Vero Volley chiude con un ace di Rettke 25-16.

 

2° set (24’)

Avvio equilibrato nel secondo parziale. Thompson porta le sue avanti 7-4 ma Zago interrompe il break monzese e piazza il quinto punto delle pinerolesi. Il primo tempo di Folie vale il 13-9. Monza allunga ancora con Sylla, entrata tra l’ovazione del pubblico al posto di Stysiak (17-12). Il muro di Grajber su Thompson vale il cambio palla ma le padrone di casa schiacciano sull’acceleratore e piazzano il break che le porta a +8 (22-14). Thompson è incontenibile e l’errore di Zago al servizio porta la Vero Volley sul 2-0.

 

3° set (40’)

Doppio vantaggio per Pinerolo ad inizio terzo parziale (2-4). Davyskiba azzera le distanze poi Sylla riporta le compagne avanti 7-5. Sylla attacca, Orro mura e allunga 11-7. Marchiaro prova ad interrompere la fuga delle avversarie e il time out funziona. Prima Carletti (dentro per Zago) poi Trnkova dai nove metri accorciano 13-11. Due errori nella metà campo di casa regalano il sorpasso (13-14). Il muro di Akrari su Thompson fa salire Pinerolo a +2. La Wash4Green mantiene il vantaggio fino al 18-20 poi Thompson e Davyskiba agganciano. Si procede punto a punto, ai vantaggi è Pinerolo ad avere la meglio (27-29). 2-1 e gara riaperta.

 

4° set (26’)

Monza parte forte. Thompson e Folie per il 4-1. Il tap-in di Akrari accorcia ma Thompson guida l’attacco delle monzesi e la squadra sale 6-2. Nella metà campo ospite Akrari e Ungureanu provano a tenere Pinerolo in gioco. Davyskiba e Rettke incalzano poi è ancora la banda di Monza a far salire la squadra 15-7. L’attacco pinerolese si scontra con il muro impenetrabile di Orro e compagne e il punteggio va sul 19-10. La Vero Volley spinge ancora e chiude la gara con Folie 25-13,

Le dichiarazioni post partita

Il coach Marchiaro

Michele Marchiaro tecnico Wash4Green Pinerolo: «Nel terzo set loro hanno abbassato un po’ l’agonismo, noi siamo stati bravi ad entrare in partita. Abbiamo centrato i tempi a muro e anche in attacco abbiamo fatto scelte più intelligenti. Per noi è un po’ faticoso giocare a questi ritmi, nel quarto ci siamo sgonfiati».

 

Il capitano Valentina Zago

Valentina Zago (Wash4Green Pinerolo): «Tornare qua è stato emozionante e davvero molto bello. Sapevamo che non sarebbe stata una partita e un inizio di campionato facile. Già aver portato un set a casa è un piccolo segnale che ci aiuta. Sappiamo che dobbiamo lavorare ancora tanto. Per fare questo campionato duro puntiamo sul gruppo ben amalgamato dell’anno scorso e poi nel trovare un’intesa con le nuove e migliorare anche la tecnica. Sappiamo che le battute sono toste, partiremo da lì e dalla coordinazione muro-difesa perché sappiamo che anche la prossima gara sarà durissima».

 

Folie per il Vero Volley Monza

Raphaela Folie (Vero Volley Monza): «Siamo una bella squadretta ma dobbiamo allenarci ancora tutte quante insieme perché alcune sono appena arrivate. Quest’anno abbiamo un reparto centrali fortissimo e sono molto contenta di questo. Siamo davvero un bel gruppo».

 

Il tabellino

 

I parziali

VERO VOLLEY MILANO-WASH4GREEN PINEROLO 3-1

(25/16, 25/17, 27/29, 25/13)

 

Le padrone di casa

Vero Volley Milano

  • Orro 4
  • Thompson 22
  • Stysiak 4
  • Davyskiba 9
  • Folie 11
  • Rettke 14
  • Negretti (L)
  • Begic
  • Sylla
  • Candi
  • Non entrate: Martin, Camera, Stevanovic, Negri (L)
  • Allenatore: Gaspari

 

Le pinerolesi

Wash4Green Pinerolo

  • Prandi 1
  • Zago 5
  • Grajber 10
  • Ungureanu 6
  • Akrari 10
  • Trnkova 7
  • Moro (L)
  • Carletti 6
  • Gray 1
  • Bussoli
  • Non entrate: Renieri, Bortoli, Gueli (L)
  • Allenatore: Marchiaro

Arbitri

  • Spinnicchia Giorgia
  • Bassan Fabio