Skip to Main Content

Città  

Pallavolo A1. Wash4Green Pinerolo sconfitta a Urbino

Pallavolo A1. Wash4Green Pinerolo sconfitta a Urbino

La Megabox Ond. Savio Vallefoglia ha superato per 3-1 la Wash4Green Pinerolo nella quarta giornata di ritorno del campionato femminile di pallavolo serie A1 il 5 febbraio 2023.

La Megabox Ond. Savio Vallefoglia non regala nulla alla Wash4Green Pinerolo e fa bottino pieno nella quarta giornata di ritorno del campionato femminile di pallavolo serie A1 disputata a Urbino. Il risultato non premia la buona prestazione di Zago e compagne che, al di là di un quarto set dominato dalle padrone di casa mette in campo un gioco efficace capace di creare qualche difficoltà alla squadra avversaria.

 

Qualche novità in formazione

Marchiaro schiera una formazione diversa rispetto alle precedenti gare, Carletti prende il posto di Grajber e nel ruolo di libero si danno il cambio Moro e Bussoli.

 

Kosheleva Mvp

A muro la formazione piemontese si comporta bene (16 contro i 10 di Vallefoglia) ma non basta per strappare punti ad un’avversaria trascinata dall’Mvp Kosheleva (17 punti) e da una grande Drews (12). Tra le fila pinerolesi è Ungureanu la migliore (17 punti) seguita da Akrari, a segno con 12 punti di cui 3 muri.

  

1° SET (30′)

L’avvio di set è a favore di Pinerolo che con Ungureanu e Prandi si porta subito in doppio vantaggio. Aleksic in fast sigla il primo punto delle padrone di casa ma Gray dai nove metri piazza un altro break (2-5). Due errori nella metà campo marchigiana e un ace di Carletti portano la Wash4Green a +5 (5-10). Drews non trova il rettangolo rosa ed è 6-12. D’odorico accorcia poi Kosheleva in attacco riporta la Megabox a -2 (13-15). Pinerolo difende il vantaggio ma nel finale le marchigiane approfittano di un paio di errori delle avversarie per agganciare e superare (22-21). Si prosegue punto a punto poi in attacco Ungureanu e Zago mandano out regalando la vittoria a Vallefoglia (29-27).

2° SET (22′) 

Come nel primo parziale la Wash4Green parte con il piede giusto (0-2). In prima linea Akrari e Ungureanu non sbagliano e il pallone out di Kosheleva vale il +4 (3-7). Mafrici ferma subito il gioco ma le ospiti incalzano con Ungureanu che dai nove metri sigla due ace consecutivi portando Pinerolo sul 6-12. Carletti mura Drews poi è Zago a fermare D’odorico (6-15). Nella metà campo di casa nulla sembra funzionare mentre tra le fila piemontesi tutto funziona alla perfezione. Senza troppe difficoltà Pinerolo porta la gara sull’1-1 con Akrari che chiude a muro su D’odorico 15-25.

3° SET (33′)

Qualche errore ospite ad avvio di set consente alle padrone di casa di guidare il gioco (7-5). Pinerolo rimane in scia con Carletti in attacco (9-8). Due attacchi out delle marchigiane regalano il 13-13. Con Kosheleva la Megabox rimette la testa avanti costringendo coach Marchiaro a fermare il gioco (17-15). Carletti conquista il cambio palla e Renieri (entrata per Zago) accorcia dai nove metri. Akrari firma il -1 (19-18). È un testa a testa serrato che prosegue ai vantaggi, Kosheleva risponde bene al muro di Akrari e al servizio Hancock chiude i giochi 28-26.

4° SET (25′)

Il quarto set parte a favore della Megabox, Kosheleva poi D’odorico fanno salire la squadra 8-4. Ungureanu tiene le sue in gioco (8-6). Per difendere il vantaggio Hancock si affida ad Aleksic che non sbaglia (11-8). Mancini ferma Ungureanu (14-10) e Marchiaro chiama time out. La musica non cambia, Vallefoglia continua a macinare punti mentre nella metà campo piemontese l’attacco fatica a trovare le giuste soluzioni di gioco (17-12). Le padrone di casa spingono sull’acceleratore e con Drews al servizio ipotecano set e partita (21-13). È Kosheleva a firmare il set point poi Drews attacco di potenza. Nulla può la difesa di Pinerolo e il parziale si chiude 25-16.    

 

Le dichiarazioni delle protagoniste

Maja Aleksic Megabox Ond. Savio Vallefoglia: «Sono dispiaciuta perché la nostra prestazione non è stata perfetta ma i tre punti intascati sono importantissimi per la classifica e per il morale. Abbiamo pagato la pausa e dopo 15 giorni è difficile tornare in campo con la stessa determinazione dell’ultima partita disputata».

 

Adelina Ungureanu Wash4Green Pinerolo: «È stata una partita complicata, non abbiamo spinto abbastanza nei momenti chiave, C’è tanto rammarico perché abbiamo lavorato bene sui fondamentali e su tutto quello che avevamo preparato. Siamo una squadra che lavora tanto in battuta e a muro ma serve qualcosa in più».

MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA-WASH4GREEN PINEROLO 3-1

(29/27, 15/25, 28/26, 25/16)

 

Megabox Ond. Savio Vallefoglia

Giocatrici

  • Drews 12
  • D’Odorico 11
  • Aleksic 11
  • Mancini 10
  • Hancock 4
  • Kosheleva 17
  • Sirressi (L)
  • Papa 1
  • Piani
  • Barbero

Non entrate:

  • Furlan
  • Berti
  • Lazaro
  • Borelli (L)

Allenatore

  • Mafrici

 

Wash4Green Pinerolo

Giocatrici

  • Carletti 14
  • Prandi 4
  • Zago 11
  • Gray 7
  • Akrari 12
  • Ungureanu 17
  • Moro (L)
  • Bussoli (L)
  • Renieri 1
  • Bortoli

Non entrate

  • Gueli
  • Jones

Allenatore

  • Marchiaro

Arbitri

  • Antonella Verrascina
  • Marco Zavater

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *