Skip to Main Content

Città  

Pallavolo A1. Troppa Scandicci per Pinerolo

Pallavolo A1. Troppa Scandicci per Pinerolo

La Wash4Green Pinerolo ha ceduto 1-3 nella trasferta del campionato di A1 femminile di pallavolo contro la Savino Del Bene Scandicci giocata il 13 febbraio 2023.

 

 

Pronostico rispettato al Pala Wanny di Firenze nel posticipo della 5° giornata di Regular Season della A1 di volley femminile. La Savino Del Bene Scandicci supera la Wash4Green Pinerolo 3-1 difendendo il secondo posto solitario in classifica.

 

 

Secondo e terzo set combattuti

Per Zago e compagne una partita giocata a tratti molto intensamente con due ottimi set. Nel primo e quarto parziale hanno dominato le padrone di casa faticando invece nel secondo e terzo set dove le pinerolesi sono state brave a metterle in difficoltà.

 

Alberti Mvp

La differenza maggiore la si trova nel fondamentale del muro, 14 per le toscane (8 per la coppia di centrali Alberti-Belien) e 8 per Pinerolo. Alberti in attacco non sbaglia nulla e con il 77% di efficienza e zero errori si prende il premio Mvp del match, come nella gara di andata.

 

Tre pinerolesi in doppia cifra

Nella metà campo di Pinerolo sono tre le giocatrici in doppia cifra: Akrari con 15 punti, Zago 14 e Ungureanu 13.

 

 

1° SET (25′)

La gara si apre a favore delle padrone di casa, Mingardi e Belien allungano subito (4-1), complice qualche errore nella metà campo pinerolese. Zago in attacco e Akrari a muro accorciano le distanze (5-3) ma Pietrini conquista il cambio palla e dai nove metri riporta a +4 le toscane. Il primo tempo di Alberti vale il 12-8 poi tre errori della Wash4Green regalano il massimo vantaggio alla Savino Del Bene (16-9). Ungureanu prima gioca d’astuzia poi attacca di potenza una diagonale stretta (17-12). Carletti a muro su Mingardi riporta Pinerolo in corsa (18-16) ma Sorokaite ferma la rimonta delle ospiti e Alberti fa il resto (24-16). È proprio la centrale a chiudere il primo set 25-18.

 

2° SET (27′)

Il vantaggio conquistato da Pinerolo ad avvio di secondo parziale dura poco. Il pallonetto di Pietrini e Belien a muro su Akrari portano le padrone di casa avanti 4-3. Mingardi sigla il doppio vantaggio (8-6) e Yao blocca Carletti per il +3. Marchiaro ferma il gioco e al rientro è Akrari a riportare palla nella propria metà campo. La Wash4Green rimane in scia alle avversarie (14-13) poi con Zago e Ungureanu piazza il break del sorpasso (16-17). Antropova sbaglia il servizio poi commette fallo e regala il +3 a Pinerolo (17-20). Scandicci ricuce lo strappo con Alberti in prima linea (21-21) ma il guizzo finale è delle piemontesi che chiudono di misura con la fast di Akrari (23-25).

 

3° SET (28′)

Cambio nella metà campo di casa: Barbolini schiera Zhu al posto di Pietrini. Akrari attacca poi mura Mingardi portando subito in vantaggio Pinerolo (2-6). Sorokaite accorcia ma le pinerolesi provano a rimettere la testa avanti ancora con Akrari (5-9). Scandicci si rifà subito sotto, Antropova mura Grajber e Zhu in pipe non sbaglia (9-9). Si prosegue punto a punto, le due formazioni si rincorrono in lunghi scambi di gioco. Si arriva sul 23-22 in perfetto equilibrio. Antropova firma il set point e Pinerolo si arrende a Belien, a muro su Ungureanu (25-22).

 

4° SET (22′)

Avvio equilibrato. Zhu risponde alla pipe vincente di Zago (4-3). Akrari tiene le sue agganciate alle padrone di casa (7-7) ma Sorokaite e Alberti spingono sull’acceleratore (11-8). Marchiaro chiama time out ma la musica non cambia, Ungureanu e Zago non passano e Antropova attacca senza sbagliare un colpo (17-8). Il calo della Wash4Green consente alle toscane di guidare il gioco fino alla fine match con Antropova che mette a terra il pallone del 25-16.

 

Le dichiarazioni delle protagoniste

Sara Alberti Savino Del Bene Scandicci: «È stata una partita diversa dall’andata anche se il risultato è stato lo stesso. Loro sono arrivate combattive e ci hanno messe in difficoltà. Noi però dovevamo fare tre punti a tutti i costi e siamo state brave a raggiungere l’obiettivo. Ogni partita è importante e fondamentale per assicurarci il posticino che ci siamo conquistate e sono tutte partite da giocare al 100%».

Adelina Ungureanu Wash4Green Pinerolo: «Rispetto alla partita dell’andata abbiamo giocato meglio, non conosco i numeri ma il problema rimane sempre lo stesso: manca un po’ di lucidità nei momenti chiave del match e ci spegniamo un po’ e questo non va bene perché quando c’è da portare a casa punti devi spingere al massimo. Sabato sarà una partita importante ma cerco di non mettermi pressione. Alla fine dobbiamo goderci la pallavolo e dare il meglio di noi stessi».

 

SAVINO DEL BENE SCANDICCI-WASH4GREEN PINEROLO 3-1

(25/18, 23/25, 25/22, 25/16)

 

Savino Del Bene Scandicci:

  • Sorokaite 12
  • Alberti 14
  • Mingardi 6
  • Pietrini 9
  • Belien 10
  • Yao 1
  • Castillo (L)
  • Antropova 14
  • Zhu 9
  • Di Iulio 1
  • Merlo

Non entrate:

  • Washington
  • Shcherban
  • Angeloni (L)

Allenatore

  • Barbolini

 

 

Wash4Green Pinerolo:

  • Carletti 4
  • Gray 4
  • Zago 14
  • Ungureanu 13
  • Akrari 15
  • Prandi 1
  • Moro (L)
  • Grajber 5
  • Jones
  • Bortoli

Non entrate:

  • Bussoli
  • Renieri
  • Gueli (L)

Allenatore

  • Marchiaro

 

Arbitri:

  • Luca Saltalippi
  • Piera Usai

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *