In 12 punti vendita della rete commerciale Nova Coop di Torino e provincia, sabato 30 gennaio sarà attiva la campagna “Solidarietà alimentare – riempiamo il carrello a chi non può”, una raccolta alimentare straordinaria promossa dalla Cooperativa in collaborazione con Solidarietà Alimentare Odv, associazione che si occupa di sostenere le persone in difficoltà. All’iniziativa aderiranno i punti vendita di Beinasco, Chieri, Ciriè, Nichelino, Pinerolo, San Mauro, Settimo, Torino (Ipercoop via Livorno – Supermercato Coop corso Molise – Superstore Coop di via Botticelli e corso Novara) e Volpiano.

La pandemia da coronavirus e i lockdown hanno privato molte persone di un reddito, acuendo condizioni di disagio preesistenti o generando nuove povertà. Nova Coop, da sempre in prima linea nel supporto alle persone e alle famiglie in stato di necessità con le campagne “Dona la Spesa” e “Dona la Spesa Speciale Scuola”, sin dai primi giorni dell’emergenza sanitaria ha rilanciato il proprio impegno promuovendo iniziative di sostegno alle persone e alle famiglie in condizioni di fragilità economica in accordo con le amministrazioni locali e con le realtà del terzo settore. L’iniziativa “Solidarietà alimentare – riempiamo il carrello di chi non può” nasce dalla collaborazione con Solidarietà Alimentare Odv che si occupa proprio di offrire aiuto e supporto, attraverso la donazione di pacchi spesa, a chi non può permettersi di provvedere ai propri bisogni essenziali.

Per tutta la giornata di sabato 30 gennaio, dalle 8:30 alle 19, sarà possibile aderire alla campagna recandosi in uno dei punti vendita aderenti, acquistando e consegnando ai volontari presenti beni alimentari a lunga conservazione e generi di prima necessità come: olio, tonno, legumi in scatola, pasta, riso, sughi, biscotti, marmellata, merendine, latte, cioccolato, cereali, zucchero, sale, sapone per piatti, spazzolini da denti, assorbenti femminili, omogeneizzati e pannolini per bambini.

Il ricavato verrà destinato da Solidarietà Alimentare Odv alla composizione dei pacchi spesa da destinare a chi ne ha più bisogno.