Iniziano le proiezioni italiane dei film candidati agli oscar!

 

18 REGALI

 (Cinema ITALIA, Via Montegrappa 6, sab. 20.00; dom. 18.30)

Film italiano diretto da Francesco Amato, autore della piacevole commedia del 2017 “Lasciati andare” con Toni Servillo e Luca Marinelli, “18 regali” prende ispirazione da una storia vera e vede come protagonisti Edoardo Leo, Vittoria Puccini e Benedetta Porcaroli.

Vittoria Puccini interpreta Elisa, moglie e madre che a soli 40 anni ha perso la vita lasciando marito e figlia di un anno. Sapendo di avere un male incurabile e volendo comunque accompagnare la figlia Anna nella sua crescita, Elisa lascia 18 regali da poterle dare ad ogni compleanno fino alla maggior età. Con questi doni, lasciati in affido al padre (Edoardo Leo), Elisa dimostra di poter rimanere sempre vicino alla figlia e di accompagnarla durante la sua crescita, nonostante non ci sia più.

Alla sceneggiatura oltre lo stesso Francesco Amato e i sceneggiatori di fiducia Massimo Gaudioso e Davide Lantieri, ha collaborato anche Alessio Vicenzotto, vero padre di Anna. Dopo una bella commedia Francesco Amato calca un terreno più difficile, quello di un dramma che è anche una grande storia d’amore, cercando di non cadere in pietismi di sorta e di trasmettere al pubblico quell’affetto che solo una madre può donare.

 

PICCOLE DONNE

 (Cinema ITALIA, Via Montegrappa 6, sab. 21.15; dom. 18.30, 21.00)

Nuova veste cinematografica per il grande romanzo di Louisa May Alcott. La preview la trovate qui.

 

RICHARD JEWELL

 (Cinema ITALIA, Via Montegrappa 6, sab. 22.15; dom. 16.00, 21.00)

Clint Eastwood continua a raccontare i nuovi eroi americani. La preview la trovate qui

 

ME CONTRO TE: IL FILM

 

(Cinema ITALIA, Via Montegrappa 6, sab. 20.00; dom. 15.50, 17.10)

Due youtuber di successo provano ad approcciarsi al grande schermo, per ora con un vasto successo di pubblico.  La preview la trovate qui

 

HAMMAMET

 

(Cinema HOLLYWOOD, Via Nazionale 73, Abbadia A., sab. 21.00; dom. 15.30, 18.15, 21.00)

Gianni Amelio è un regista molto noto nel panorama italiano e internazionale. Autore di film come “Porte Aperte” (1990), “Il ladro di bambini” (1992) e “La tenerezza” (2017), negli anni si è distinto per le profonde storie raccontate, per la direzione di grandissimi attori che spaziano da Gian Maria Volonté a Elio Germano e per quell’attenzione posta nella tematica padre-figlio.

Film che racconta gli ultimi mesi di vita di Bettino Craxi, rinchiuso in quella che è una reggia, ma anche in un certo senso una prigione, ad Hammamet. L’uomo, leader politico del partito socialista ormai in esilio, può solo più vedere da lontano la sua amata Italia.

Interpretato da un grandissimo Pier Francesco Favino, vera colonna portante del film con una performance maestosa che lo consolida come uno degli attori di maggior talento del panorama italiano.

Un’analisi più approfondita di Hammamet la potete trovare qui

 

TOLO TOLO

 

(Cinema RITZ, Via Luciano 9, sab. 20.00; dom. 15.30)

Il nuovo film di Checco Zalone. La preview la trovate qui

 

JOJO RABBIT

 

(Cinema RITZ, Via Luciano 9, sab. 22.15; dom. 18.00, 20.30)

Taika Waititi è uno dei registi più interessanti degli ultimi anni e questo dissacrante film è la sua ultima opera. La preview la trovate qui

Se siete interessati o volete anche solo rileggere gli appuntamenti precedenti con la rubrica WEEKEND al CINEMA li potete trovare qui

 

 Federico Depetris