Skip to Main Content

Città  

Battute di caccia vicino alle abitazioni: le segnalazioni della LAC

Battute di caccia vicino alle abitazioni: le segnalazioni della LAC

13 gennaio 2015

Proseguono i controlli sull’attività venatoria da parte delle guardie volontarie della Lac (Lega Abolizione Caccia), sul territorio pinerolese, intensificati a seguito delle svariate segnalazioni pervenute da cittadini allarmati che lamentano sempre più spesso di spari vicino alle abitazioni. A Pinerolo le guardie hanno sorpreso l’ennesimo cacciatore ad abbattere un esemplare di minilepre in periodo di divieto. Il responsabile è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria e sanzionato per esercizio venatorio nel raggio di cento metri da un immobile. Nella stessa giornata in Località Roncaglia, comune di Roletto, sventato anche il tentativo di trafugare un esemplare di cinghiale abbattuto, risultato privo di fascetta e non annotato sul tesserino regionale.
Intanto la presente stagione venatoria ha già contato sessanta vittime. Negligenza e mancato rispetto delle regole sono spesso concause della tragedia.

Lino Gandolfo

Minilepre1_copia

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *