In queste ore i volontari del Centro di Ascolto Ecumenico di Pinerolo sono al lavoro a Roletto presso il magazzino dei fratelli Bianciotto per “mettere in salvo” i generi alimentari lì contenuti.

Il magazzino la scorsa settimana era stato posto sotto sequestro dalla Guardia di Finanza che ha posto i sigilli all’edificio. Per evitare, però, lo spreco degli alimenti contenuti è stato siglato un accordo con il Centro di Ascolto che, attraverso l’emporio solidale “Una Goccia” , distribuirà questi prodotti alle persone in stato di necessità.

Foto Claudio Tortone