All’interno pregevoli affreschi del XVI secolo La cappella di Santa Lucia a Pinerolo, collocata lungo Strada Santa Lucia, non è nuova a opere di restauro: già nel 2005 era stata oggetto di lavori di risanamento e messa in sicurezza grazie al contributo delle famiglie Bigotti e Riva e della STI S.p.A. Dal 28 giugno 2011 e per circa 150 giorni, è nuovamente impalcata per nuovi restauri conservativi delle superfici decorate ed opere lignee. All’interno sono presenti affreschi di grande valore: si tratta di un ciclo tardo-gotico databile al 1480 circa, o poco più tardi, rappresentante le storie della martire siracusana Lucia, protettrice della vista e dei vignaioli. Questi affreschi sono attribuibili alla bottega itinerante dei pittori pinerolesi Bartolomeo e Sebastiano Serra. I lavori, essendo la cappella di proprietà del Comune, peseranno all’amministrazione, 167mila euro dei quali 70mila finanziati dalla Compagnia San Paolo.

Ilaria Rigo La cappella di S. Lucia L'affresco di Santa Lucia sulla facciata della cappella