Pinerolo. Lo scorso 15 marzo il primo incontro dei Comandanti dei Comuni che hanno aderito al Protocollo d’Intesa Si è svolto giovedì 15 marzo scorso, presso la Sala Rappresentanza del Comune di Pinerolo, il primo incontro con i Comandanti delle Polizie Locali della Provincia di Torino che hanno aderito al Protocollo d’Intesa tra Enti.
L’obiettivo del Protocollo, al quale ha aderito nei mesi scorsi anche il Comune di Pinerolo, è quello di sperimentare nuove modalità di relazione e definire iniziative coordinate tra più Comuni. Pone inoltre le basi per favorire una sempre maggiore integrazione tra i vari Corpi di Polizia Municipale, andando nella direzione della razionalizzazione e della valorizzazione dei servizi resi ai cittadini. I comandi si ritrovano periodicamente per mettere a punto modalità di lavoro condivise, sviluppare programmi e aggiornamenti, condividere esperienze, realizzare protocolli comuni di protezione civile, concordare servizi congiunti, sfruttando così al meglio le potenzialità di tutti.
L’incontro di Pinerolo è stato dunque un altro importante passo nella direzione della collaborazione tra più Comuni. Il 12 marzo scorso è inoltre stato avviato il corso di aggiornamento riservato ad agenti e ispettori di Polizia Locale, finanziato dalla Regione Piemonte, gestito dal Comandante Ermenegilda Aloi del Corpo di Polizia Locale del Comune di Pinerolo, che ne è il Direttore Tecnico. Il corso terminerà a giugno e vedrà una seconda edizione a partire dal mese di settembre. Un momento dell'incontro