Cristina Crocillà entra in servizio il 1° febbraio 2024 come nuovo direttore della Struttura Complessa Laboratorio Analisi Unificato Rivoli – Pinerolo.

Cristina Crocillà, nuovo direttore del Laboratorio Analisi

Da oggi – 1° febbraio 2024 – Cristina Crocillà è il nuovo direttore della Struttura Complessa Laboratorio Analisi Unificato Rivoli – Pinerolo.

 

Succede a Maria Rita Cavallo

A conclusione delle procedure concorsuali seguite alla quiescenza della dottoressa Maria Rita Cavallo, Crocillà è stata nominata a guidare la struttura che gestisce l’attività di laboratorio analisi di tutta l’Azienda Sanitaria.

 

Il curriculum

Laureata in Scienze Biologiche con indirizzo in Patologia clinica, Cristina Crocillà

  • ha conseguito la specializzazione in Microbiologia e Virologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’università di Torino
  • ha dedicato il suo percorso professionale alle attività di gestione delle analisi di laboratorio

 

Già in ASL To3 fino al 2020

Dirigente presso la A.O.U. Città della Salute di Torino, incarico ricoperto fino ad ora, in precedenza era già in forze all’AslTo3, fino al gennaio 2020, sempre nell’ambito della S.C. Laboratorio Analisi, in particolare presso

  • la sede di Giaveno
  • l’ospedale di Rivoli

 

Esperienza come docente per tecnici di laboratorio biomedico

In AslTo3 si è occupata di stesura di protocolli per la raccolta dei campioni biologici e di analisi chimico-cliniche e microbiologica di routine e urgenza. Ha all’attivo diverse esperienze di docenza per il corso di Laurea in tecnico di Laboratorio biomedico nonché partecipazione a congressi e convegni SIPMeL, associazione medico-scientifica italiana della medicina di laboratorio.

 

L’attività del Laboratorio unificato

La S.C. Laboratorio Analisi Unificato Rivoli – Pinerolo effettua annualmente circa 2.800.000 prestazioni specialistiche ambulatoriali a pazienti esterni, circa 900.000 per pazienti ricoverati e oltre 620.000 prestazioni di pronto soccorso per pazienti ricoverati e non ricoverati.