Skip to Main Content

Città  

Anche a Pinerolo tante magliette rosse in memoria dei morti nel Mediterraneo

Anche a Pinerolo tante magliette rosse in memoria dei morti nel Mediterraneo

Accogliendo l’invito di don Luigi Ciotti, questa mattina anche a Pinerolo in molti sono scesi in piazza in memoria dei morti, soprattutto bambini, nei naufragi di questi ultimi giorni nel Mediterraneo.

«Siamo in piazza Facta accogliendo l’appello di Libera – ha dichiarato Pietro Manduca – e stiamo indossando una maglietta rossa che simboleggia gli indumenti colorati di migranti che intraprendono la traversata del Mediterraneo. Loro indossano vestiti dai colori sgargianti con la speranza di essere riconosciuti al momento dei salvataggi. Noi vogliamo metterci nei loro panni in questi che sono tempi difficili e tutt’altro che colorati».

Per Enrica Pazé questi sono momenti importanti «per fare uscire le persone e farle incontrare. Troppo spesso chi ha queste idee se le tiene per sé e non ne parla con le persone che condividono le stesse idee. Questo è un modo per far conoscere questo problema».

Lorenzo Battiglia

Foto Lino Gandolfo 

 

 

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *