Hockey. La Valpe ha la meglio sul Cortina in gara 1 di semifinale playoff

Una Valpe non al meglio sfrutta il fattore casa e batte il Cortina in gara 1 della semifinale playoff, grazie a un goal di Sirianni giunto al 25′. Sin dai primi minuti sono i biancorossi a fare la partita, ma gli ampezzani sono davvero ben piazzati in difesa e, quando Johnson e compagni riescono a superarla, ci pensa Levasseur a togliere le castagne dal fuoco. Dal canto suo, il Cortina si rende pericoloso in controfuga, sopratutto con Edwardson. Parise comunque è attento. Quando suona da sirena per decretare la fine dei primi 20′, il punteggio è ancora bloccato sullo 0-0, con la Valpe che recrimina per un palo colpito da Spelda. Il secondo periodo si apre con un powerplay non sfruttato a dovere dai biancorossi, a cui ne segue un altro in cui invece Sirianni riesce a bucare un incolpevole Levasseur: la Valpe è in vantaggio. Il Cortina si rende pericoloso solo nel finale della seconda frazione, ma per Parise è ordinaria amministrazione. Nel terzo tempo la partita non sale di intensità, anche se i biancorossi colgono altri due legni (Intranuovo e Ihnacak) e sprecano diverse altre occasioni per chiudere i conti. Quando manca un minuto al termine delle ostilità, il coach ampezzano toglie il portiere per aggiungere un attaccante e Parise deve superarsi in due occasioni per evitare la beffa. La Valpe chiude quindi in sofferenza, ma alla fine strappa una vittoria meritata; l’incontro di questa sera ha però dimostrato che il Cortina è tutta un’altra squadra rispetto a quella incontrata in Regular Season, e per i ragazzi di Flanagan sarà tutt’altro che semplice centrare quella che sarebbe la prima finale della storia biancorossa. Dando un’occhiata alle statistiche, spicca ancora una volta Rob Sirianni, che con il goal di stasera è arrivato a quota 8 nei soli playoff. Lo “0” nella casella dei goal segnati dagli ospiti decreta invece il secondo shutout di questa Post Season per Jordan Parise.