46 anni. Nato a Luserna San Giovanni, risiede a Vigone. Stiamo parlando di Davide Nicola, da oggi ufficialmente nuova guida tecnica del Torino FC, con l’obiettivo di portare il prima possibile la squadra fuori dai bassifondi della classifica. Mister Nicola era già stato ipotizzato sulla panchina granata nella prima parte dello scorso campionato, ma poi si era accasato al Genoa (condotto alla permanenza nella massima Serie) e così il presidente Cairo aveva poi virato su Moreno Longo.

Quattordicesimo allenatore della presidenza Cairo, Nicola è un vero e proprio “esperto” di salvezze difficili, come quella “miracolosa” con il Crotone nel 2016-2017. Torna a “vestire” il granata dopo ben quindici anni: fu infatti indimenticato protagonista della storica promozione in Serie A del Toro post fallimento (allenato da Gianni De Biasi), che sconfisse il Mantova in una combattuta doppia finale play-off. Nella partita di ritorno a Torino, fu proprio il neo mister granata (che giocava come difensore laterale) a realizzare, nei tempi supplementari, la rete che valse la massima Serie. La sua esperienza da allenatore iniziò nel 2010, sulla panchina del Lumezzane.

Vincenzo Parisi