Il doppio successo con Norvegia e Stati Uniti nella notte dell’8 aprile ha permesso all’Italia del curling di potersi giocare stasera – 9 aprile – con la Svizzera un posto nella semifinale dei campionati mondiali di Las Vegas.

 

Il Team Italia

 

Con la sofferta vittoria all’extra end per 9 a 6 contro la Norvegia gli azzurri del curling nella serata dell’8 aprile con un turno di anticipo banno conquistato il passaggio al secondo turno riservato alle migliori 6 formazioni dei campionati mondiali di Las Vegas.

 

La partita con la Norvegia

Una gara difficile, in quanto entrambe le formazioni ambivano a proseguire il percorso mondali, ma

  • Joel Retornaz
  • Amos Mosaner
  • Sebastiano Arman
  • Simone Gonin
  • Mattia Giovanella

sono stati determinati ed hanno raggiunto il miglior risultato della storia del curling italiano.

Simone Gonin

Vittoria anche con gli USA

A qualificazione ormai acquisita Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman, Simone Gonin e Mattia Giovanella hanno saputo mantenere la concentrazione contro gli Stati Uniti e con una condotta di gara in costante controllo hanno superato gli americani per 8 a 4 al nono end.

 

Canada e Svezia già in semifinale

Con questo risultato gli azzurri mantengono saldamente il terzo posto al termine del round robin alle spalle di Canada e Svezia (che nella penultima sessione ha vinto di misura il derby scandinavo confermandosi al secondo posto ed il diritto di ammissione diretta alle semifinali).

Simone Gonin e Amos Mosaner

La partita con gli USA

Il nostro team, ultimo di mano, ha controllato i primi end per poi fare un primo affondo nella terza mano con 3 punti in casa. Successivamente Joel e compagni con una percentuale di gioco di ottimo livello hanno saputo contenere i tentativi di rimonta statunitensi ed hanno sigillato il successo nell’ottavo end con altri due punti pesanti annullando le ultime velleità avversarie.

 

Contro la Svizzera per un posto tra le prime quattro

Gli azzurri affronteranno oggi alle 14 ora locale, le 23 in Italia, la formazione Svizzera. Sull’altro campo si sfideranno, invece Stati Uniti con Scozia. I vincenti proseguiranno il percorso alla conquista delle medaglie.

In streaming su The Curling Channel

Le gare in streaming live saranno visibili su  The Curling Channel  in  collaborazione con Recast.