Squadra italiana sull’altalena nella notte del 7 aprile: dopo una sconfitta con la Corea del Sud (5-10), è arrivata la riscossa sulla formazione tedesca (11-8) ai mondiali in corso a Las Vegas.

 

 

Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman, Simone Gonin e Mattia Giovanella continuano il percorso dei Campionati del Mondo, alternando prestazioni di ottimo livello a risultati che creano ostacoli alla qualificazione per la seconda fase.

 

Su e giù con Germania e Corea

Come nel caso dell’incontro con la formazione coreana che ha visto l’Italia soccombere per 10 a 5 al termine di una prestazione opaca. Nell’incontro successivo gli azzurri hanno, invece, superato per 11 a 8 l’ostica formazione della Germania al termine di una gara difficile.

Il 7 aprile il Team Italia scende sul ghiaccio alle 18 italiane contro la Svizzera, reduce dalla sconfitta con gli Stati Uniti, che precede di un punto Retornaz e compagni, attualmente al settimo posto.

Intanto l’ombra di un primo caso di Covid in un membro dello staff finlandese porta la paura tra i team.