Nella notte dell’8 aprile l’Italia ha battuto Svizzera e Repubblica Ceca ai Campionati Mondiali di Curling a Las Vegas.

 

 

Vittoria con Svizzera e Repubblica Ceca

Dopo il successo contro la Svizzera, arriva nella notte italiana dell’8 aprile un altro importante risultato contro la Repubblica Ceca. Un 6 a 5 importantissimo per la classifica, che porta l’Italia al terzo posto provvisorio in classifica.

 

Canada e Svezia già qualificate alla seconda fase

A due turni dal termine del round robin in testa ci sono

  • Canada
  • Svezia

appaiate con 8 successi e qualificate matematicamente alla seconda fase.

 

Classifica corta per gli altri posti

Alle loro spalle un plotone di quattro team a 6 punti:

  • Italia
  • Stati Uniti
  • Scozia
  • Svizzera

 

Decisive le ultime due partite

Saranno determinanti gli ultimi due turni di gioco per assegnare il passaggio alla fase finale per cui occorre posizionarsi tra le prime sei al termine del round robin (in caso di pari punti si terrà in considerazione lo scontro diretto).

 

Norvegia e USA da battere per andare avanti

Alle 18 affronteremo la Norvegia che si trova a 5 punti con la possibilità, in caso di successo, di raggiungere la zona utile al passaggio successivo. L’ultimo incontro sarà con i padroni di casa degli Stati Uniti che nel turno odierno hanno perso all’ultimo end con la Svezia di Edin per 5 a 3.