Dopo l’esordio con il film “Collateral beauty” introdotto dal Vescovo Derio, prosegue la rassegna “Fede con cinema” promosso dall’ufficio cultura della diocesi di Pinerolo.

Martedì 19 ottobre sarà proiettato “Marie Heurtin. Dal buio alla luce”. Tratto da una storia vera, il lungometraggio di Jean-Pierre Améris, racconta la vicenda della giovane suora Sainte-Marguerite che, superando difficoltà e pregiudizi, riesce ad entrare in comunicazione con Marie Heurtin, una ragazza nata sorda e cieca. Ad introdurlo sarà Patrizio Righero, direttore di Vita Diocesana.

Tutte le proiezioni hanno luogo nel Cinema Italia di Pinerolo (Via Montegrappa, 6) con inizio ore 20.45.

Ingresso € 5,00.