L’atteso tour 2019 di Alessandra Amoroso è iniziato martedì 5 marzo al Pala Alpitour di Torino, ed è stato subito sold-out.

Il tour prende il nome dal suo ultimo lavoro discografico, ovvero “10”, uscito lo scorso 5 ottobre e contenente quattordici brani inediti.

All’attivo, con questo, ha sei album in studio e tutti sono stati certificati multi platino.

Questo numero significa molto per l’artista in quanto identifica gli anni della sua fortunata carriera, dieci anni fa Alessandra entrava a far parte dell’ottava edizione della scuola di Amici (il talent show condotto da Maria De Filippi) che vinse con indiscusso merito.

La trentenne artista pugliese è una delle più amate, Torino l’ha accolta con un pubblico caldo e partecipe per tutta la durata del concerto dove (oltre ai brani che l’hanno resa famosa) sono stati eseguiti i pezzi dell’ultimo lavoro prodotto.

Questo “10 Tour” toccherà tutte le regioni d’Italia; la volontà dell’artista è arrivare in ogni luogo per potere andare incontro alla sua grande famiglia (ovvero i fan che la sostengono da sempre) e cantare insieme dal nord al sud, isole comprese.

Una voce inconfondibile, melodica e graffiante allo stesso tempo, che la raggiante e solare artista cura e perfeziona sempre più.

È stato un concerto fantastico e non poteva essere altrimenti, Alessandra Amoroso ci ha abituati sin dall’inizio delle sue esibizioni a grandi performance e buona musica, pertanto la celebrazione del decimo anno di attività (con questo album e relativo tour) è stato il più bel regalo che poteva fare a tutti i suoi fan.

Valter Ribet