15 maggio 2015

Nel contesto della “Rassegna Chitarristica (e non solo) pinerolese” questa sera, alle ore 21, la Cattedrale di Pinerolo ospiterà un concerto d’eccezione che vedrà protagonisti sessanta giovani artisti del pinerolese.

Il programma prevede, nel primo tempo, un repertorio strumentale classico – legato in modo particolare alla musica barocca e alle sonorità tipiche del mondo ispanico ed ungherese – nel secondo, celebri canzoni del repertorio per l’infanzia.

Nel primo tempo si esibiranno il Pinarolium Guitar Quintet della SMIM Lidia Poet, il Corelli Guitar Quartet (formazioni che, sotto la guida del professor Umberto Neri, hanno conseguito importanti riconoscimenti a livello nazionale e internazionale), l’Orchestra Giovanile “Piccoli Cantori padre Médaille” dell’Istituto Maria Immacolata (la direzione è del professor Fabio Banchio, artista pinerolese cui la Congregazione Salesiana ha affidato la cerimonia d’apertura dello spettacolo “Un amore moderno da 200 anni” che ha aperto ufficialmente al Teatro Regio di Torino i solenni festeggiamenti per il bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco) ed i solisti Marika Macrì (violoncello) e Vittorio Frairia, giovane violinista allievo della professoressa Elisabetta Giai, che si è recentemente aggiudicato il primo posto nei concorsi internazionali di Busca e Valsesia: a lui è affidata l’esecuzione del primo movimento del Concerto in La minore op. 3 n. 6 di Antonio Vivaldi.
Il secondo tempo vedrà invece protagonista il Coro di voci bianche “Piccoli Cantori padre Médaille” dell’Istituto Maria Immacolata (direttore: Elisabetta Giai, pianista e collaboratore artistico: Fabio Banchio), formazione vincitrice del Festival “Voci in coro” organizzato dalla città di Torino con la collaborazione dell’ITER e che, nel 2013, su invito del Consiglio Regionale del Piemonte e dell’Associazione Piemontesi nel Mondo, ha inciso l’inno ufficiale dei Piemontesi nel mondo “Noi soma piemontèis” che mercoledì 26 marzo 2014 è stato personalmente consegnato a S. S. Papa Francesco da Michele Colombino.

Durante l’intervallo del concerto, promosso dal giornale Vita Diocesana Pinerolese, sarà presentata la colletta nazionale promossa dalla Caritas a favore del Nepal, duramente provato dai recenti terremoti.

L’ingresso è libero.

 

Per info: 0121.37.33.35 – vita@diocesipinerolo.it
Rassegna chitarristica 2015 Orchestra Giovanile P. Medaille