L’iniziativa è partita da Walter Molinero, un fotografo di Frossasco, con l’obiettivo di ritrarre il presente dei suoi concittadini ai giorni dei Covid19. Il progetto si chiama “Il sorriso nascosto”. Spiega Molinero: «Le mascherine che indossiamo, utili a proteggere noi stessi e gli altri, coprono il nostro volto, ma non cancellano i sorrisi di cui, nonostante tutto, siamo capaci. Per questo vorrei chiedere a tutti i Frossaschesi di inviare i loro “sorrisi nascosti”, ritratti fotografici scattati in casa, in cortile, in giardino, nell’orto… o magari ai vicini anziani che non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie. Con gli scatti migliori sarà realizzata una mostra alla prima Festa che potremo fare nel nostro paese per non dimenticare la forza che abbiamo dimostrato nell’affrontare questa dura prova».

Le fotografie in formato digitale, che verranno poi virate tutte in bianco e nero per avere una omogeneità in fase di stampa e di esposizione alla mostra, dovranno essere inviate via mail a molinerowalter@gmail.com  nella massima risoluzione possibile.

Alla stessa mail è possibile richiedere il modulo della liberatoria.

La partecipazione è gratuita.