Una tanica di liquido disinfettante e duemila mascherine sono il dono effettuato dal Distretto Rotary 2031 (Alto Piemonte e Valle d’Aosta) alla Regione Piemonte.

Il materiale è stato destinato in parte a FISH/ANFFAS (associazione che si occupa del diritto all’inclusione di ragazzi con disabilità) e in parte a Fio.PSD, (Federazione Italiana degli Organismi per le Persone Senza Dimora), l’associazione presieduta da Cristina Avonto che si farà carico di distribuirlo alle diverse strutture piemontesi che si occupano di per queste persone.

«Un apprezzabile gesto di solidarietà che si pone nel solco di un’efficace integrazione con gli interventi messi in campo dalla Regione Piemonte a favore dei servizi territoriali rivolti ai soggetti più fragili della società, verso cui noi tutti dobbiamo prestare una cura particolare. Le istituzioni pubbliche – ha commentato l’assessore regionale alle Politiche Sociali, Chiara Caucino – non possono che trarre beneficio dalla collaborazione con il vasto e variegato mondo di chi vede nel volontariato la propria finalità associativa. Questa ne è la dimostrazione tangibile».

CS