Pinerolo. È stata una grande festa il doppio compleanno di Vita Diocesana Pinerolese e del coro “Piccoli Cantori di Padre Medaille” dell’Istituto Maria Immacolata che hanno raggiunto insieme il traguardo dei 10 anni.

Sabato 13 aprile, in una cattedrale gremita, il vescovo Derio ha elogiato l’attività del coro e dei suoi maestri e ha ringraziato il giornale diocesano per il suo impegno nella comunicazione «che sa creare comunione e comunità».

Introdottoti da Roberta Roccia, che ha magistralmente condotto la serata, si sono esibite le voci bianche dell’Istituto Civico Corelli di Pinerolo (direzione Flavio Fraire e Luca Carmelo Sambataro) e i “Piccoli Cantori di Padre Medaille” (direzione Elisabetta Giai; al piano Fabio Banchio) nonché alcuni giovani e talentuosi solisti.

Alla serata sono anche intervenuti Michele Colombino, presidente dell’Associazione Piemontesi nel mondo, e Claudio Fenoglio, direttore del Corelli.

Nel suo intervento Patrizio Righero, direttore di Vita Diocesana, ha voluto ringraziare in modo particolare tutti i volontari di Vita Diocesana che mettono a disposizione del giornale il loro tempo e le loro capacità: «Senza di loro il nostro giornale non esisterebbe».

 

Foto Lino Gandolfo