Si è appena conclusa con soddisfazione la stagione estiva di Assemblea Teatro, protagonista di diversi spettacoli anche all’ombra del Forte di Fenestrelle (“Attorno alla Fortezza”) e delle montagne di Prali (“Pralibro”). Non paga la Compagnia diretta da Renzo Sicco non si riposa, ma lancia un nuovo progetto stavolta in Portogallo. Si tratta di “O Funeral de Neruda” in programma a Porto dal 25 settembre (anniversario del funerale del grande poeta) al 28 Settembre e il 4 Ottobre alle 21 al Teatro Municipal di Matosinhos.

Lo spettacolo – con la regia di Renzo Sicco coadiuvato da Giovanni Boni – viene proposto in anteprima agli operatori della stampa portoghese per poi essere portato in scena, per ben tre settimane consecutive, dal 9 gennaio prossimo in poi sempre in Portogallo. A calcare la scena saranno gli attori di Seiva Trupe, una tra le più storiche compagnie portoghesi (nata ufficialmente l’11 settembre 1973, proprio il giorno del golpe in Cile di cui si parla nello spettacolo); la traduzione portoghese del testo – scritto da Sicco insieme a Luis Sepulveda – è opera di Eduardo Leal.

Salvador Allende e Pablo Neruda

L’opera ripercorre la biografia umana e politica del poeta cileno e, al contempo, racconta con trasporto e sentimento un pezzo di storia del Cile: l’avventura di Unidad Popular e il Governo di Salvador Allende prima del golpe di Pinochet.
La rappresentazione di Seiva Trupe descrive gli ultimi giorni di vita dell’artista, rievocando anche il giorno del funerale con la grande manifestazione spontanea che tantissimi cittadini misero in piedi, nonostante il coprifuoco, seguendo il feretro verso il cimitero del poeta nel suo ultimo viaggio.