II stazione – Gesù, tradito da Giuda, è arrestato (Marco 14,45-46)

Appena giunse, subito si accostò a lui e disse: «Rabbì!» e lo baciò. Allora quelli gli misero le mani addosso e lo arrestarono.

Insegnaci a baciare.

Perché i nostri baci

non siano inganno,

perché i nostri sorrisi

non nascondano ipocrisia,

perché il nostro corpo

non tradisca

la nostra anima.

Ed insegnaci ad amare

come Tu ci hai amati.

Fino all’ultima

goccia di sangue.

Fino al dono

della vita.

Fino a perdonare

per l’ennesima volta

chi ci ha fatto del male.

P.R. 

via crucis 2