Papa Francesco ha aperto oggi l’Assemblea Generale della CEI, condividendo con i Vescovi alcune domande sulla “sensibilità ecclesiale”. L’invito del Papa è stato a “non essere timidi nello sconfessare una diffusa mentalità di corruzione, pubblica e privata”, ad “uscire verso il popolo per difenderlo dalle colonizzazioni ideologiche”, a valorizzare il ruolo dei laici e a crescere nella “collegialità e comunione tra vescovi e sacerdoti”.

Durante l’Assemblea è previsto anche un intervento del vescovo di Pinerolo, monsignor Pier Giorgio Debernardi, che parlerà di ecumenismo con particolare riferimento alla visita di Papa Francesco al tempio valdese il prossimo 22 giugno.

Roma 18-5-2015 Papa Francesco apre i lavori dell' assemblea generale della Conferenza Episcopale Italiana Ph: Cristian Gennari/Siciliani