Alle 10 di questa mattina, dopo un lungo ricovero in ospedale (dal 19 marzo), monsignor Derio Olivero è finalmente rientrato in Vescovado.

«Mi sento accolto in famiglia.  Davvero ho pensato di non farcela. Grazie a tutti voi che mi avete sempre accompagnato», le prime parole del Vescovo.

Ad accoglierlo il vicario generale mons. Gustavo Bertea, il cancelliere can. Giorgio Grietti, il direttore di Vita Diocesana Patrizio Righero e il personale della Curia (Silvie Bonino, Omar Ayad, Stefano Gentile e Marco Calliero).