«Sono lieto di annunciarvi che Papa Francesco ha nominato arcivescovo di Vercelli Mons. Marco Arnolfo, parroco della parrocchia di S. Giovanni Battista in Orbassano». Così monsignor Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino, ha comunicato la buona notizia, invitando tutti i fedeli alla preghiera affinché il Signore «gli rinnovi i doni del suo Spirito di sapienza e di consiglio, di pietà e di fortezza necessari a guidare una Diocesi che vanta come primo suo vescovo Sant’Eusebio e tanti altri illustri pastori che hanno segnato la sua lunga storia che risale ai primi tempi dell’era cristiana».

Nato a Cavallermaggiore (CN) il 10 novembre 1952, Marco Arnolfo è stato ordinato sacerdote a Monasterolo di Savigliano dal Card. Anastasio Alberto Ballestrero il 25 giugno 1978. I suoi primi incarichi pastorali li ha svolti come viceparroco a Chieri e a Santena. Dal 1987 al 2001 ha ricoperto l’incarico di Rettore del Seminario Minore di Torino e di direttore dell’Opera “Città dei Ragazzi”. Il 1 ottobre 2001 è stato nominato parroco nella parrocchia San Giovanni Battista, in Orbassano ( la parrocchia più popolosa della diocesi di Torino). Curiosamente è il secondo parroco consecutivo della parrocchia di Orbassano a diventare Vescovo; il primo è stato mons. Gabriele Mana, eletto vescovo di Biella nel 2001.

«Conosciamo e apprezziamo don Marco per la sua semplicità, generosità, saggezza spirituale e competenza pastorale dimostrate durante i vari autorevoli incarichi che ha ricoperto sia in Diocesi che nelle parrocchie che lo hanno visto pastore e padre – ha commentato monsignor Nosiglia -. Siamo certi che Mons. Marco saprà farsi amare dal clero e dai fedeli e continuerà l’azione pastorale intensa e stimata del suo predecessore Mons. Masseroni, a cui va il mio più vivo saluto e augurio anche per il proficuo lavoro svolto nella Conferenza Episcopale del Piemonte e Valle d’Aosta».

 

Don Marco Arolfo in una foto "profetica"!

Don Marco Arolfo in una foto “profetica”!