Parroci che vanno, parroci che vengono, con l’inizio del nuovo anno pastorale. A trasmettere l’annuncio l’8 settembre il Cancelliere della Diocesi, don Giorgio Grietti.

A Pinerolo nella Parrocchia Cuore Immacolato di Maria (San Lazzaro) al posto di don Angelo Polastro (che lascia per raggiunti limiti di età), il nuovo parroco sarà Davide De Bortoli (con decorrenza dal 13 settembre).

Don Davide De Bortoli, nuovo parroco della parrocchia Cuore Immacolato di Maria (San Lazzaro)

Cambio in vista anche per la parrocchia di San Maurizio che saluta fra Beppe Carnino, fra Alberto Monti e fra Sergio Baldin (si trasferiscono in pianta stabile alla parrocchia di San Pietro Val Lemina, già a loro affidata) e accoglie come nuovo amministratore parrocchiale (dal 27 settembre) don Alex Sandro Moreira, religioso sacramentino brasiliano, già accolto in diocesi “ad experimentum”.

Piccola novità nella parrocchia Madonna di Fatima dove fra Maurizio Napoli è stato recentemente nominato vicario parrocchiale.

Don Alex Moreira, nuovo amministratore di San Maurizio

Novità anche in Val Chisone dove a Pinasca (parrocchia Santa Maria Assunta) arriva don Giuseppe Rizzi, attualmente in servizio a San Germano e all’Ospedale, che a partire dal 19 settembre diventerà il nuovo parroco di Pinasca e di Gran Dubbione (la parrocchia era vacante dall’autunno scorso).

Don Giuseppe Rizzi, nuova guida di Santa Maria Assunta a Pinasca

In Val Pellice alla parrocchia di Torre Pellice viene messo alla guida don Antonello Alibardi (già amministratore parrocchiale di Villar Pellice e Bobbio Pellice e vicario parrocchiale a Torre), dal 20 settembre sarà nominato parroco di San Martino in Torre Pellice.

Don Antonello Alibardi, neo parroco di Torre Pellice

Don Maurizio Pietrolungo (attualmente in servizio nella parrocchia torinese di San Francesco da Paola) ritorna in diocesi e assume gli incarichi di parroco di Villar Pellice e Bobbio Pellice e vicario parrocchiale a Torre Pellice con decorrenza dal prossimo 20 settembre. L’attuale amministratore parrocchiale don Manuel Capa de Toca si trasferisce nella Diocesi di Torino (in sostituzione di don Pietrolungo).

Don Maurizio Pietrolungo, nuovo parroco di Villar Pellice e Bobbio Pellice