Nelle scorse ore è stata diffusa una falsa notizia circa la salute di don Massimo Lovera, parroco della parrocchia Spirito Santo in Pinerolo. A smentirla è stato lo stesso don Lovera: «Sta circolando un’infausta voce su di me: dovrei essere malato, addirittura in ospedale, nonché con il Corona virus. Preciso che finora sto bene, non ho febbre, ho appetito, lavoro alacremente chiuso in casa».

«Le notizie ufficiali inerenti il vescovo e la sua salute, nonchè quella dei sacerdoti e dei diaconi – precisa l’Ufficio Diocesano per le comunicazioni sociali di Pinerolo – vengono diffuse esclusivamente dal vicario generale don Gustavo Bertea e tramite il sito www.diocesipinerolo.it e sul sito di vitadiocesanapinerolese.it e non su altri canali».