C’erano anche alcuni volontari del Centro di Aiuto alla Vita di Pinerolo alla Marcia per la Vita organizzata oggi nel centro di Roma: un’iniziativa, giunta alla decima edizione. «È il segno dell’esistenza di un popolo che vuole affermare la sacralità della vita umana e la sua assoluta intangibilità dal concepimento alla morte naturale, senza alcuna eccezione, e vuole combattere contro qualsiasi atto volto a sopprimere la vita umana innocente», ha commentato la presidente del CAV Cristiana Pasetto.
Testimonianze forti, di vita vera, di mamme in difficoltà e di ragazzi con bisogni speciali hanno animato l’evento e messo in risalto la vita quale dono indisponibile da proteggere, valorizzare, amare.