Tre “lectio” per altrettanti salmi sulla fiducia, il tema guida di questo anno pastorale. È la proposta del vescovo Derio per il periodo di Avvento. Le meditazioni saranno trasmesse on line, come già avviene per la rubrica quotidiana “Prepariamo cena con il vescovo” e per quella settimanale “A tu per tu con Derio”.

Anche il corso per gli operatori pastorali “Mi fido” quest’anno è stato proposto sul web e il risultato è andato oltre ogni aspettativa. Le conferenze di Luca Margaria (Fidarsi è bene. Non fidarsi è meglio?), Claudio Margaria (Dalla fiducia alla fede) e Marco Gallo (Liturgia e fiducia e Il nuovo messale) hanno registrato complessivamente 12 mila visualizzazioni sul solo canale YouTube di Vita Diocesana, senza contare quelle sulla pagina facebook del giornale. Le messe presiedute dal vescovo durante le due settimane di sospensione delle celebrazioni festive sono state seguite da oltre 8.000 utenti.

Certamente le restrizioni imposte dalla pandemia hanno accelerato la famigliarità con le nuove tecnologie e i nuovi mezzi di comunicazione. Un dato su tutti: il canale YouTube di Vita conta quasi 5.000 iscritti.

Questo modo di fare pastorale, utilizzato anche da diverse parrocchie, è destinato a restare come una risorsa preziosa anche quando si potrà finalmente tornare ad incontrarsi di persona. Al momento, però, resta l’unico canale per mantenere vivi dialogo e relazioni.

La prima lectio del vescovo “C’è un Custode” è in programma per lunedì 7 dicembre e prenderà le mosse dal salmo 121. La seconda “C’è un Pastore”, sul salmo 23, sarà trasmessa lunedì 14 dicembre. Si conclude lunedì 21 dicembre con la lectio “C’è un Padre”, sul salmo 131.

Tutte e tre le Lectio saranno trasmesse alle ore 20.45 in streaming sul canale YouTube di Vita Diocesana Pinerolese al link https://www.youtube.com/user/VITADIOCESANA

I video trasmessi in streaming restano visibili anche dopo la diretta sulla stesso canale.