Lo scorso 3 e 4 gennaio si è tenuto a Pinerolo, presso la sede del Centro per la Famiglia “Il Sicomoro” (via Vescovado, 3) il primo percorso di educazione all’affettività “Il corpo racconta – Mamma&Figlia” gestito da animatrici locali.

Si tratta di un laboratorio interattivo di due pomeriggi in cui mamma e figlie (di età compresa tra i dieci ed i dodici anni) insieme per circa tre ore si approcciano ai temi sessualità-amore-corporeità senza limitarsi ad una proposta esclusivamente informativa, ma tenendo conto degli aspetti affettivi e dei significati valoriali. Prendendo spunto dalle imminenti mestruazioni si vuole dare un senso positivo alla femminilità, alla maternità, alla fertilità.

Il percorso nasce nel Canton Ticino per opera di Fabia Augustoni Ferrari, sposa e mamma, insegnante del metodo dell’ovulazione Billings, animatrice di corsi di educazione sessuale e formatrice di adulti. Proposto negli anni passati dall’ufficio di pastorale famigliare, con buona soddisfazione delle coppie mamma-figlia che vi avevano preso parte, il corso ha fatto sì che anche sul nostro territorio si formassero delle animatrici per poter proporre questa interessante esperienza in modo più regolare: così alcuni collaboratori dell’ufficio di pastorale famigliare hanno partecipato nel biennio 2017/2018 al corso di formazione per sensibilizzatori di metodi naturali di pianificazione famigliare, insegnanti di metodo Billings e animatrici del percorso Mamma&Figlia promosso dall’APiMB (Associazione Piemontese Insegnanti Metodo Billings).

Il territorio pinerolese si arricchisce dunque di una nuova proposta di supporto alla famiglia nel campo educativo e affettivo. L’Ufficio diocesano di Pastorale Famigliare in collaborazione con “Il Sicomoro” apre uno spazio per le donne o coppie che fossero interessate a conoscere un metodo naturale per la conoscenza della fertilità, efficace e sicuro, con una solida base scientifica ed uno spazio di educazione all’affettività per le mamme e le figlie. Il percorso “Mamma&Figlia” verrà organizzato nuovamente tra febbraio e marzo 2019, e successivamente con cadenza autunnale/primaverile con una disponibilità di partecipazione per otto dieci coppie mamma/figlia; qualora ci fossero gruppi già costituiti è possibile contattare le animatrici per richiedere date personalizzate. Il percorso di apprendimento del metodo Billings inizia contattando l’insegnante per un primo appuntamento. Alle proposte si accede su prenotazione contattando i seguenti numeri telefonici: insegnante Metodo Billings Marianna Prochet (3386396210 – marianna.prochet@apimb.org); animatrice “Mamma&Figlia” Manuela Barbero (3391381482; manuela.barbero@apimb.org).