20 novembre 2015

Insegnante appassionato, militante convinto di Azione Cattolica e cittadino esemplare; ricoprì le cariche di sindaco di Pinerolo e di direttore dell’Archivio Diocesano. Ad un anno dalla morte alcuni amici ricordano Aurelio Bernardi (1927-2014) in un convegno. L’appuntamento è per domani alle ore 15 nella sala “Pacem in terris” di Pinerolo (Via del pino, 57).

Interverranno, oltre al vescovo, monsignor Pier Giorgio Debernardi, Livio Trombotto, già sindaco di Pinerolo, Giorgio Merlo, dirigente nazionale del PD, Pier Carlo Pazé, storico, e don Omar Larios Valencia, docente presso la pontificia università Urbaniana.

Ingresso libero.

bernardi - Copia