febbraio 2014

Molte famiglie in questo periodo sono impegnate nelle scelte scolastiche dei propri figli. Tra iscrizioni on line ed indirizzi di studio, è anche ora di fare la scelta se avvalersi o meno dell’Insegnamento della Religione Cattolica (IRC). Ecco cinque buoni motivi per scegliere di avvalersi:

  • 1. Motivo culturale. Le nostre radici culturali sono impregnate profondamente dalla religione cattolica. L’IRC aiuta a conoscerle e a valutarle più compiutamente.
  • 2. Aprire gli occhi. Questa è la grande vocazione della scuola. Di questo nostro mondo fa parte a pieno titolo anche la sfera religiosa la cui conoscenza, nel rispetto della laicità dello Stato e delle finalità educative della scuola, può essere un valido contributo alla formazione di una coscienza critica e matura.
  • 3. Non sei credente? Non per questo devi chiuderti ad una dimensione di crescita umana e valoriale che l’IRC può aiutarti a conoscere e ad apprezzare.
  • 4. Sei cristiano? Certamente la tua scelta di fede la vivrai compiutamente nella tua comunità di appartenenza, come ad esempio la tua parrocchia. Il “fare Religione” a scuola può diventare motivo per te di testimonianza e di apertura ulteriore ad una dimensione che già ti coinvolge.
  • 5. Scelta di impegno. Nel panorama della scuola italiana odierna la scelta di non avvalersi dell’IRC è tante volte dettata da motivi di disimpegno. Certo, l’impegno costa fatica, ma certamente alla lunga paga di più.

Verrebbe da dire: per completezza i motivi dovrebbero essere sette. A te la fantasia e lo sforzo di trovarne altre due che ti coinvolgano personalmente. Magari, invece, te ne bastano tre di buoni motivi per avvalerti dell’IRC. Allora regalane due a chi di motivi non ne ha trovati oppure rischia di fare una scelta superficiale.

Franco Pairona
(responsabile diocesano IRC – scuola secondaria)

scuola

Scegliere l’IRC: come e quando

Il termine delle iscrizioni per l’anno scolastico 2014-2015 è venerdì 28 febbraio, che è anche il termine ultimo per la scelta di avvalersi o meno dell’IRC. A settembre non sarà più possibile modificare tale scelta. Invece, anche per chi si è già iscritto on line, sarà possibile, sempre entro il 28 febbraio, mutare la scelta . Per chi non modifica la scelta dell’IRC entro febbraio automaticamente sarà rinnovata la scelta effettuata nell’anno precedente.