Skip to Main Content

Appuntamenti  

L'8 settembre la professione religiosa dei novizi salesiani di Monte Oliveto

L'8 settembre la professione religiosa dei novizi salesiani di Monte Oliveto

Il prossimo 8 settembre, nella Basilica di Maria Ausiliatrice di Torino, gli undici novizi che hanno vissuto presso l’opera salesiana di “Monte Oliveto” a Pinerolo diventeranno salesiani.
L’anno di noviziato è, infatti, la prima tappa del cammino che prepara i futuri salesiani alla vita donata completamente al Signore emettendo i voti di castità, povertà ed obbedienza. Al termine dell’anno i candidati chiedono al Superiore Religioso di essere ammessi nella Congregazione fondata da Don Bosco.

Quest’anno la Celebrazione Eucaristica è prevista per le ore 15.30 e sarà presieduta da don Francesco Cereda, Vicario del Rettor Maggiore dei Salesiani. Al termine dell’Eucarestia il Direttore-Maestro di “Monte Oliveto”, don Pietro Migliasso, accoglierà i futuri novizi che prenderanno dimora presso il noviziato. Saranno questi gli ultimi novizi a vivere l’anno formativo a Monte Oliveto, fino al settembre 2018. Dopo questa data, infatti, il noviziato si trasferirà al Colle don Bosco.

novizi

DSC_5101 copia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *