Città

Educare a sognare

“Punti, spunti, trapunte e appunti”: è questo il simpatico e suggestivo titolo dello spettacolo...

Leggi

L’arte di costruire insieme una comunità

«Qui mi trovo molto bene, sono tutti accoglienti e collaborativi». Esordisce così don Luigi Castagno, classe 1938, nativo di Bagnolo Piemonte, dal 2008 anni alla guida della parrocchia Santi Pietro e Paolo a San Pietro Val Lemina. In precedenza don Castagno è stato per ventidue anni a San Maurizio e per sei a Pragelato. In parrocchia ha anche due preziosi collaboratori: il diacono Giuseppe Cimminelli (per quanto gli è consentito dal suo lavoro; in particolare, amministra il Battesimo e ne cura gli incontri di preparazione nelle famiglie) e Irene Vencato, suora giuseppina (che, oltre alla catechesi, segue i piccoli ministranti).

Leggi