28 ottobre 2015

Piossasco. Tragedia ieri sera intorno alle 19 lungo la strada provinciale 6, all’altezza della circonvallazione esterna a due passi dal cavalcavia che porta a Volvera. L’ennesimo incidente stradale su una strada che negli ultimi tempi è sempre più al centro delle cronache per la sua pericolosità. E nel sinistro di ieri sera ha perso la vita un uomo di 31 anni, Nicolò Racioppo, dopo un terribile scontro con un’auto che proveniva dal senso opposto, guidata da un uomo di 54 anni. Sul posto, per i rilievi , sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Moncalieri, oltre ai vigili del fuoco e alle ambulanze del 118.

Quello che è realmente successo negli istanti prima dello schianto mortale è ancora al vaglio dei militari che devono ricostruire l’esatta dinamica. Stando alle prime ricostruzioni comunque, sembra che la vittima, alla guida della sua Fiat Punto, ad un certo punto abbia deciso di accostare lungo la corsia che stava percorrendo per poi effettuare un’inversione a “u”. E proprio mentre stava finendo di compiere la manovra, sarebbe stata centrata in pieno dalla Citroen Xsara del 54enne, residente a Moncalieri.

L’impatto è stato terribile e ha ridotto le vetture ridotte ad un groviglio di lamiere. Per estrarre Nicolò Racioppo, originario di Siracusa e residente ad Avola, i vigili del fuoco hanno dovuto tagliare le lamiere della sua auto in più punti. Il . L’altra persona coinvolta nell’incidente ha riportato un forte trauma cranico e una frattura del bacino. Le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita.

Lino Gandolfo

incidente