Skip to Main Content

Attualità  

Arrestato un violentatore a Campiglione

Arrestato un violentatore a Campiglione

I carabinieri della Compagnia di Pinerolo hanno arrestato M.C. (30 anni, meccanico incensurato)  per violenza sessuale. Martedì scorso (16 aprile), verso le 16,  mentre si trovava lungo le sponde del torrente Pellice nel comune di Campiglione Fenile, si è avvicinato a una ragazza di 27 anni che stava prendendo il sole in costume da bagno e ha tentato di violentarla dopo averla  bloccata con un braccio intorno al collo. La ragazza ha gridato e un carabiniere in pensione, che si trovava sul fiume per pescare, è intervenuto in suo aiuto. Il militare ha lottato per un po’ con il violentatore, ma l’uomo è riuscito a fuggire. Il carabiniere e la ragazza hanno chiamato il 112 e hanno fornito all’operatore  il numero di targa dello stupratore. L’uomo è stato arrestato poco dopo a casa, dove nel frattempo si era cambiato d’abito e lavato.  M.C. ha ammesso di aver tentato di violentare la ragazza e ha precisato di non essere in grado di trattenere tali impulsi sessuali. Ha poi aggiunto e confessato ai carabinieri di averlo fatto altre due volte in passato: febbraio 2011 e luglio 2012.

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *