È stato arrestato l’uomo che ieri ha accoltellato un pensionato nel parco del del bacino idrico di Villar Perosa. I carabinieri lo hanno trovato in casa sua. 

Il fatto. L’uomo stava passeggiando con un Pit Bull piuttosto agitato. La vittima, un settantenne anch’egli residente a Villar Perosa, ha chiesto che il cane fosse tenuto al guinzaglio. Ne è nata una discussione. Il 52enne ha sferrato un pugno e  una coltellata all’addome al suo interlocutore. L’accoltellatore si è quindi dato alla fuga ma alla figlia del pensionato è bastato il tempo per scattare una foto con il cellulare che ha poi fornito ai carabinieri.

Lino Gandolfo
bacino-villar