“Com’era il paese…com’era?” Questo il titolo dello spettacolo teatrale dei bambini della Scuola Primaria “Piero Jahier”  di San Germano Chisone che andrà in scena mercoledì 12 giugno ore 20.45 presso il Palazzetto dello Sport.
«Impossibile raccontare in un solo spettacolo la lunga e articolata storia del paese – spiegano le insegnanti che hanno allestito lo spettacolo -; abbiamo quindi privilegiato l’arco di tempo che va dalla seconda metà del 1800 a oggi. Abbiamo consultato testi, ci siamo innamorati delle pagine poetiche di Piero Jahier, abbiamo intervistato i nonni, abbiamo fermato la gente per la strada chiedendo ogni
volta “Ma tu ti ricordi…?” L’obiettivo era sempre lo stesso, riuscire a rispondere a quella domanda nostalgica che Piero Jahier (1884/1966), si era posto tornando a visitare San Germano dopo tanti anni di assenza :“Com’era il paese…com’era?” e “Com’era il paese che chiaman “La ville?” E la sua domanda è diventata la nostra».  Gli scolari si sono così dapprima trasformati in segugi sguinzagliati per le vie del paese e “sulle alte” a cercare le risposte a domande e curiosità. I bambini di prima e seconda si sono divertiti a rappresentare le leggende del patrimonio fantastico del paese. I bambini di terza e quarta si sono occupati della complessa ricostruzione della mappa delle borgate, raccontando il modo di vivere dei loro nonni e bisnonni. Hanno anche cercato di ricostruire la storia della via centrale del paese, con le sue antiche botteghe e i personaggi caratteristici che l’hanno animata.
Una suggestiva ricostruzione storica del cotonificio Widemann è stata invece opera dei bambini di quinta.

san germano