Aprile 2015

 «Agnelli, il nonno aveva fatto costruire i rifugi antiaerei a Villar Perosa. Avevamo l’ordine di abbandonare le macchine, prendere la pagnotta e un arancio che ci preparavano e scappare nei rifugi. Per tutto il mese di dicembre del’43 suonava l’allarme e noi correvamo. Il 3 gennaio del 1944 hanno bombardato la Riv. Agnelli ha chiesto: ci sono stati morti? No, gli hanno risposto. E lui: è la miglior cosa che io abbia fatto!». Così una testimone, al tempo impiegata nello stabilimento Riv di Villar Perosa, ricorda i bombardamenti i cui effetti si vedono in queste rare fotografie scattate dalle forze alleate il 27 gennaio 1944. In alto a destra c’è lo stabilimento RIV e attorno si vedono dei piccoli crateri tondi esito delle bombe. La foto proviene dall’Archivio FIAT di Torino.

Villar Perosa 27 genn 1944  Villar Perosa 27 genna 1944