Per essere una “Vecchia Signora” l’omonima Casa di Riposo aperta a Villar Perosa da circa 2 anni e mezzo, porta molto bene la sua età. Anzi, sta ringiovanendo.

Sabato 5 maggio, infatti, si è tenuta una festa aperta a tutti durante la quale si è inaugurata la prima parte di notevoli lavori di ampliamento nell’immobile sito in viale Agnelli, che un tempo fu prima il “Grande Albergo” e poi l’ “Hotel Bianco Nero”.

Erano presenti i titolari Ester e Carmine che hanno fatto gli onori di casa. L’Associazione “Amici Ca.Ri.” di Asti (volontari per l’animazione di ospiti di case di riposo) ha tenuto da par suo l’animazione del pomeriggio di festa.

La struttura, che ora conta 19 posti letto, sarà presto portata a 30 in camere singole e doppie per l’accoglienza di ospiti autosufficienti. I lavori inaugurati il 5 maggio constano di un luminosissimo salone con angolo refettorio e adiacente cucina e dispensa. Il locale si presenta con stile Liberty. La luce naturale entra da ampie vetrate da cui si ammirano i monti ora verdissimi della bassa valle. Vi è anche un giardinetto esterno che vedrà alcune aiuoline curate dagli ospiti stessi. Ad essi viene data anche la possibilità di proporre e consigliare alla cucina piatti e menù di loro gradimento (compatibili con l’età), da loro ideati o tradizionali, con partecipazione attiva alla elaborazione/preparazione. Naturalmente sono attivi i fondamentali servizi di fisioterapia, assistenza infermieristica, animazione, ecc.

Gli operatori operanti in struttura sono una decina e coprono tutti i servizi occorrenti con copertura di 24 ore.

Nella casa, oltre che per ospitalità continuativa, si possono trascorrere anche periodi più o meno lunghi in relazione alle più svariate esigenze di genere famigliare, per convalescenza, ecc.

La collocazione della struttura in centro paese consente visite facili e comode a famigliari e amici, anche solo un saluto veloce, così che gli ospiti possano avere relazioni umane varie e continuative. Su questo piano si colloca anche la periodicità del servizio spirituale che si realizza attraverso la celebrazione di una Liturgia della Parola ogni quattordici giorni a cura della parrocchia di Villar Perosa.

MARIUS