29 giugno 2014

La tavolata della Solidarietà di sabato 28 giugno, organizzata dai comuni di Perosa Argentina e Pomaretto in collaborazione con le associazioni presenti sul territorio, è entrata a pieno merito per il risultato ottenuto nell’Albo dei Guinnes dei primati. I dati ottenuti lo confermano: commensali n. 4080; volontari per il servizio n.250; tavolata lunga 1.200 metri. C’è da sottolineare il valore sociale dell’iniziativa: il ricavato devoluto alla Onlus Children Center Mayungu in Kenya con l’operazione Jambo Car, che oggi ospita 57 bambini, ma un domani potrà aumentare le presenze dei piccoli. Ne beneficeranno anche gli scolari delle scuole primarie e secondarie ubicate dei comuni di Perosa e Pomaretto. Dopo lo stress per il gravoso impegno, il sindaco di Pomaretto Danilo Breusa tira il fiato e dice: «La prima volta di questa bella iniziativa ha richiesto un duro impegno da parte di tutti i volontari, che ringrazio di cuore, ma il risultato ottenuto ha ripagato ogni nostra fatica». Il primo cittadino di Perosa Argentina Andrea Garavello aggiunge: «L’idea era venuta dal sindaco di Pomaretto Danilo Breusa e al nostro vice-sindaco Walter Bruno durante la cena dell’ottobre 2013 del Jambo Car con 500 persone. Fare una grande tavolata per unire i due comuni confinanti. È stata una grande festa perché dopo aver cenato la gente si è fermata fino a notte fonda nei sette punti musicali e due di discoteca. Eccezionale la risposta dei volontari delle varie associazioni. Risultato ottimo, superiore alle attese». Il commento di alcuni partecipanti: «La strada che unisce i comuni di Perosa Argentina e Pomaretto era diventata il famoso budello di Alassio»

Giovanni Berger

 tavola guinness