Dopo la nomina di don Michele Bordonaro a parroco di Riva, le comunità di Santa Maria Maddalena e San Martino non hanno dovuto aspettare a lungo. Roberto Bocchese, ordinato sacerdote il 3 marzo, è stato infatti nominato amministratore parrocchiale con un decreto del 6 aprile. Don Roberto non è, però, un volto nuovo per i parrocchiani: «A Perrero ho iniziato a sostituire don Michele alla domenica, con loro ho già officiato il triduo pasquale; poi domenica 8 aprile abbiamo dato lettura del decreto di nomina alla comunità». Don Bordonaro, al momento dei saluti, si diceva sicuro di come sarebbe stato accolto il suo successore e infatti: «L’accoglienza è stata buona! Questa comunità è piccola ma attiva: c’è un bel consiglio pastorale e una brava corale che anima le messe domenicali». Don Roberto si propone «di seguire il programma già preparato da don Michele, almeno fino a settembre: vedremo poi se ci saranno degli aggiustamenti da fare». Un’esperienza che non verrà meno «è l’estate-ragazzi, i bambini sono contenti, le famiglie sono contente, perché cambiare? Suor Vittoria continuerà ad occuparsene insieme al bel gruppo di animatori del dopo-cresima (dai tredici ai vent’anni): io mi affiancherò e cercherò di dare una mano».

Don Roberto Bocchese durante la messa (foto Beppe Agù)