Torino, 10 dicembre 2016

Un escursionista è morto questa mattina scivolando su una lastra di ghiaccio lungo il sentiero che da Villanova (Frazione di Bobbio Pellice) conduce al Colle Bancet e poi ad anello al Col Cuntent. L’uomo era partito in mattinata con due amici e, intorno alle ore 11.00 a una quota intorno ai 2000 metri, è precipitato in un canalone per un centinaio di metri scomparendo dalla vista dei suoi compagni i quali hanno immediatamente chiamato la Centrale Operativa del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese. L’operatore di centrale ha inviato l’elicottero del 118 decollato da Torino il quale ha identificato i richiedenti e dopo alcuni sorvoli anche l’uomo precipitato. Gli escursionisti illesi sono stati elitrasportati a valle poiché non erano in grado di continuare a piedi a causa dello choc subito, mentre una squadra di operatori della Stazione SASP di Torre Pellice è stata condotta in quota in supporto del Tecnico di Elisoccorso per il recupero della salma che si trovava in una posizione di difficile accesso.

valpellice