Erano da poco passate le 23 di domenica sera quando un 61enne di Torre Pellice ha aspettato l’ex moglie che rientrasse in casa e ha aggredito lei e il figlio 27enne disabile dopo essersi scagliato contro un conoscente della donna.

I carabinieri di Pinerolo sono intervenuti e hanno arrestato l’uomo per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. R.C., che era già stato denunciato per altri episodi di questo tipo, è stato portato in carcere. La donna ha riportato ferite giudicate guaribili in 4 giorni, mentre il figlio in 5 giorni.

Carabinieri